Tela Aida: tipi, colori e prezzi del tessuto da ricamo


Tela aida con effetto lurex

La tela aida è il tessuto indispensabile per ricamare a punto croce. E’ disponibile in una vasta gamma di tipi, colori e altezze della stoffa. Ognuno di questi fattori incide sul prezzo che vi diciamo subito può variare anche considerevolmente da poco meno di 10,00€ fino a diverse decine di euro.

In questo breve articolo vogliamo spiegarvi cosa significa il numero dei quadretti che spesso è associato alla tela aida e darvi qualche consiglio quando dovete acquistarla.

Il numero dei quadretti

Quando acquistate questa particolare stoffa spesso vi capiterà di trovarne denominate 44 quadretti, 55 quadretti e così via. Cosa significa? Semplice, significa che in 10 cm c’è quel numero di quadretti. A questo punto ti starai chiedendo…”e quindi?” Quello che devi sapere è che più grande è il numero di quadretti più il disegno ti verrà piccolo e meglio definito. Più il numero di quadretti è piccolo più il disegno verrà grande e meno dettagliato. Di solito la 55 quadretti è quella più utilizzata e adatta alla maggior parte dei lavori. Se avete dei dubbi sul numero di quadretti che vi conviene prendere scegliete tranquillamente la 55. Sul mercato si trovano anche aida da 24 quadretti, anche detta aidona, utilizzata di solito per realizzare copertine da bebè ma in tutta sincerità a noi non piace questo tipo perché i quadretti sono davvero grandi e il ricamo viene tutt’altro che definito.

Altezza della stoffa

Passiamo ora all’altezza della stoffa. La tela aida è disponibile in pezze con altezze che variano da 110 cm fino a 3 mt. Quella alta 110 cm è un ottimo compromesso per avere un tessuto da ricamo di qualità con prezzo contenuto mentre quella alta 3 metri è utilizzata per realizzare copriletto o tende.

I colori

Veniamo ora ai colori: ovvio che il bianco ed ecrù la fanno da padrona ma abbiamo piacevolmente scoperto che sono molto richiesti anche i tessuti aida colorati. Su tutti spicca il nero ma anche colori come  l’avorio, il celeste, il rosa e il verde acqua sono molto richiesti. Spesso i colorati si trovano in vendita in tagli preconfezionati. Di questi DMC produce ad esempio due articoli: il 44 e il 55 quadretti sia in piccoli tagli da 35×45 cm sia da 50×70 cm.

Che tipi ci sono?

Veniamo ora ai tipi di tela aida particolari di cui La Mercerissima è davvero ben fornito! Su tutti vogliamo ricordarvi questi articoli:

  • Aida iridescente: è la classica tela in cotone ma ha un lieve effetto glitter che gli dona un effetto sbrilluccinate.
  • Aida Marmorizzata: disponibile in tre colori è leggermente sfumata con venature di colore. Molto apprezzata soprattutto nei colori beige.
  • Aida di Lino: è una stoffa che ha la classica trama a quadretti ma invece di essere fatta di cotone la materia prima include anche una buona percentuale di lino. Il risultato è una stoffa davvero bella, per vere intenditrici o per chi è alla ricerca di qualcosa che va ben oltre il classico bianco.

Di seguito vi lasciamo alcuni link sul nostro shop per chi fosse interessato ad acquistare: tela aida colorata, aida iridescente, aida di lino, aida marmorizzata.

Consigli per gli acquisti

Inutile dirlo: la maggior parte dei clienti vuole andare al risparmio e lasciatecelo dire fa un grande errore. Specie se si sta per iniziare un ricamo importante. Fate questa considerazione: se dovete fare un ricamo grande, che vi terrà impegnati per diverse settimane, per il quale spenderete un bel po’ in filo e tempo perché dovete andare a risparmio sul tessuto che sarà la base del vostro ricamo?

Ricordate che i tessuti in aida che costano poco durante la lavorazione producono una distorsione del quadretto e quindi del punto. Il risultato fintale è molto diverso se lo fate su un tessuto di qualità. Consiglio spassionato: se l’aida costa poco, tipo 6/7,00€ al metro lasciatelo perdere!

Un’altra cosa che dovete tenere in considerazione e che riguarda sempre il prezzo è questo: spesso quando ci chiedono quanto costa l’aida appena diciamo ad esempio (15,50€ per l’aida zweigart alta 150 cm) diversi clienti sgranano gli occhi. Non è il caso perché ricordate sempre l’altezza della stoffa e che spesso e volentieri per ricamare un quadro servono piccoli pezzi di stoffa! Ad esempio della suddetta aida zweigart se ne prendete 50 cm avete un taglio di 50×150 cm) e spendete meno di 8,00€. E’ una cifra più che ragionevole per fare un centro tavola ricamato a punto croce su un’eccellente stoffa. Magari se fate lo stesso lavoro su un tessuto di scarsa qualità invece che 8,00€ spendete 5,00€ ma al primo lavaggio il vostro ricamo non sarà affatto preciso!

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *