Le Ragazze Ago&Filo


Ragazze Ago&Filo

Chi ci segue da un pò sa che teniamo la rubrica Ti presentiamo… in cui scambiamo quattro chiacchiere con amiche creative di tutta Italia. Questa volta abbiamo incontrato Le Ragazze Ago&Filo che hanno unito le loro passione creativa ed hanno fondato un’associazione per condividere con altri tutti i loro progetti creativi. Andiamo a conoscerle!

Salve ragazze, presentatevi alle nostre lettrici, chi siete e cosa fate nella vita?

Buongiorno a tutti, siamo Monia e Luisa, in arte “Le Ragazze Ago & Filo”. Parliamo un po’ di noi:
• Monia: ho 37 anni vivo in un piccolo comune che si chiama Cantalupa. Ho un marito 2 gatti e un cane e faccio l’infermiera, ma più di tutto amo passare il tempo a creare soprattutto se in compagnia. Credo che creare sia la miglior forma di sperimentazione della libertà e che la creatività generi veri e propri ponti che uniscono vite… Un po’ come é successo a me e Luisa.
• Luisa: In arte Kiotta, sono mamma di tre bellissime pesti e ho un fantastico marito che mi aiuta a sopravvivere con la famiglia e a mantenere in piedi la casa… Da sempre ho tre passioni: gli aggeggi elettronici, la natura e la creatività. Da poco mi sono trasferita in campagna a pochi km dalla mia amica Monia ed, insieme a lei, ho iniziato quest’avventura. Questo è il mio Blog: http://kiotta.wordpress.com.

Ci siamo conosciute nel 2008 grazie alla partecipazione comune ad un forum di punto croce. All’interno del forum si costituì il gruppo di “crocettine” torinesi e da allora abbiamo iniziato ad incontrarci. Negli anni la nostra amicizia è cresciuta, come pure le nostre passioni creative: siamo passate dal punto croce , al decoupage, al riciclo creativo, ad uncinetto, maglia e patchwork.
Spesso la vita ti pone davanti a strane evoluzioni: prima io (Monia) sono andata a vivere a Cantalupa (un piccolo comune montano vicino a Pinerolo) e, da tre anni, anche Luisa ha ceduto al fascino della campagna andando a vivere a Frossasco (comune limitrofo a Cantalupa).
Data la nostra vicinanza fisica e data la bella esperienza di trovarsi assieme a creare, abbiamo pensato di uscire dai nostri salotti per incontrare altre persone accomunate dalla passione creativa.

Dalla vostra email di presentazione ci sembra di capire che vi dedicate a svariati progetti creativi e che lo fate attraverso un’associazione culturale. Parlateci un po’ di questa attività, cosa fate?

Grazie all’Associazione Culturale Cantalupa abbiamo avuto a disposizione gratuitamente un locale bello ampio in cui ritrovarci per le nostre creazioni. Una volta trovata ospitalità, abbiamo stilato dei programmi creando delle locandine che, sempre grazie all’Associazione, sono state stampate ed affisse in paese e diffuse alle varie riviste che divulgano le attività di questi territori.
Lo scopo dei nostri incontri non è quello di fare dei corsi: nessuno infatti è pagato per questo, bensì scegliamo un tutorial (confezionato da noi) e lo condividiamo con le altre, in modo che, alla fine di una bella serata, ognuno si porti a casa l’oggetto finito.
Per raggiungere anche coloro che non possono essere fisicamente presenti alle serate creative, abbiamo aperto un blog dove pubblichiamo, volta per volta, i tutorial dei lavori proposti durante gli incontri.

Partecipate anche a delle fiere?

Nel mese di Settembre 2016 abbiamo partecipato a Cantalibri, una manifestazione culturale per la promozione della lettura e dell’editoria, soprattutto locale e regionale, che viene organizzata dalla stessa Associazione che ospita le nostre serate tutti gli anni la seconda domenica di settembre.
In tale occasione ci siamo presentate con uno stand dove abbiamo esposto i nostri lavori e presentato i progetti proposti durante le serate creative. E’ stata un’esperienza sicuramente divertente e stimolante, che ci ha permesso di raccogliere contributi ed adesioni alle nostre serate; ma la manifestazione ha anche richiesto un dispendio di risorse ed energie tale per cui, per ora, non ci siamo dedicate ad altre fiere… ma chissà, siamo aperte a progetti futuri, anche se il nostro obiettivo primario è creare interazioni attraverso la creatività.

Se ho ben capito realizzate anche tutorial pratici dei vostri progetti. Le nostre lettrici che volessero cimentarsi nella realizzazione di questi tutorial dove possono trovarli?

“Gozzovigliando” in giro per la rete, spesso si resta ammaliati da mille progetti ed oggetti! Noi abbiamo deciso di cimentarci nell’interpretazione di alcuni di questi lavori creando dei veri e propri tutorial che carichiamo con una certa regolarità sul nostro blog. I progetti sono spiegati in modo dettagliato e corredati da foto, in modo da poter essere utilizzati anche dai principianti.
É nostra intenzione futura anche tradurre tutorial scritti in altra lingua (ovviamente con il benestare delle autrici) in modo da facilitare chi, per difficoltà linguistiche o di pratica, non riesce a realizzarle e quindi si convince di non essere portato per quelle tecniche…

– Fateci vedere qualche foto di qualche vostra realizzazione?

Sappiamo che la rivista digitale Impronte Creative ha pubblicato un vostro lavoro. Quale? Raccontateci come è nata questa idea.

Abbiamo partecipato a questa rivista grazie alla conoscenza con la redattrice Silvia Davanzo: anche lei infatti partecipava al forum di punto croce in cui ci siamo conosciute noi.
Impronte Creative – piccoli passi nel mondo creativo, è una rivista online che si rivolge a chi vuole imparare nuove tecniche o vuole semplicemente ispirazione per nuovi lavori; ogni numero nasce con il contributo di creative provenienti da ogni parte d’Italia e propone progetti di diversi livelli di difficoltà, molti di questi possono essere realizzati anche con l’aiuto dei più piccoli.
Le Ragazze Ago & Filo sono state orgogliose di apportare il loro contributo per il numero di Natale 2016 con il tutorial per la realizzazione di un simpatico segnalibro a forma di Santa Claus.

Un’ultima cosa…le clienti che sono geograficamente vicino a voi e che volessero unirsi all’associazione culturale possono farlo? Possono contattarvi tramite il vostro sito?

Chi vuole venire ai nostri incontri trova tutte le informazioni sul nostro Blog che si trova all’indirizzo http://ragazzeagofilo.wordpress.com/ oppure può contattarci via mail all’indirizzo ragazzeagofilo@gmail.com.
Per gli incontri di quest’anno si può contattare anche l’Associazione Culturale Cantalupa tramite la loro pagina Facebook all’indirizzo https://www.facebook.com/Ass-Centro-Culturale-Cantalupa-652567218198714/
Speriamo, comunque, di poter presto organizzare altre giornate creative in posti diversi per condividere con più persone possibile la nostra passione per la creatività.
Grazie mille e a presto,
Le Ragazze Ago & Filo – Luisa e Monia

 

Ecco alcuni collegamenti per entrare in contatto con le nostre amiche:

Blog di Monia: http://araleslumpblog.wordpress.com/
Blog di Luisa: http://kiotta.wordpress.com/

Commenti

  1. […] sono state intervistate e pubblicate dal negozio La mercerissima andate a fare un giro sia nel blog che nello […]

  2. […] Sorgente: Le Ragazze Ago&Filo – […]

  3. […] sono state intervistate e pubblicate dal negozio La mercerissima andate a fare un giro sia nel blog che nello […]