Perché a me i ricami a punto croce non vengono così belli?


Ricamo a punto croce perfetto

Qualche giorno fa abbiamo organizzato un evento qui in negozio dedicato alle persone che volevano imparare a ricamare a punto croce e per l’occasione ho portato alcuni ricami fatti per il corredino delle mie figlie.

Li ho esposti sul banco per un po’ di giorni e li hanno visti parecchie persone, sia ricamatrici che no.

Tra le ricamatrici ce ne sono state molte che mi hanno fatto i complimenti per il risultato e il loro commento spesso è stato qualcosa del tipo:

A me non vengono così belli i ricami, come fai a farli così?”

Io lo so perfettamente perché a me vengono perfetti e a voi no e ho cercato di dirvelo tante volte ma se fate finta di non capire, non vi fidate di quello che vi dico e continuate a fare di test..emh…di capoccia vostra che vi devo fare?

Ora ve lo scrivo qui perché a me vengono perfetti e a voi no. Lo scrivo qui per tutte quelle che hanno la voglia di migliorare e si fidano di quello che vi dico.

Primo motivo per il quale a me vengono perfetti e a voi no

Io seguo esattamente i colori indicati nello schema.

Voi no.

Lo so perché quando venite in negozio a prendere le matassine spesso mi dite: “ah…ma questo colore e molto simile a quest’altro…non me lo dare…li faccio tutti con uno”. Oppure “ah…ma questo colore credo di averlo…ne ho sicuramente uno simile a casa”.

Togliere colori da un ricamo ha un impatto devastante sul risultato. Immagina una fotografia che vedi su un computer. La vedi così bella perché è mostrata con milioni di colori. Se la stessa foto, per assurdo, ti fosse mostrata a migliaia di colori avrebbe lo stesso risultato? Ovviamente no quindi sii consapevole che quando togli o cambi i colori di uno schema il risultato sarà pesantemente penalizzato.

Per il mio modo di vedere stai perdendo tempo e soldi.

Secondo motivo: io uso un telaio, tu? Su questo ho già scritto un articolo. Ricamare tenendo la tela aida in un telaio o reggendola in mano produce un risultato estremamente diverso. Provare per credere!

Terzo motivo: io uso solo tela aida e lini di qualità (DMC, Zweigart). C’è gente che ricama per mesi tovaglie, tende, copertine, ecc…ecc… e lo fa su tessuti di pessima qualità. Ho visto ricami che voi umani non immaginereste!

Quarto motivo: io ricamo solo schemi presi da riviste o kit completi. Per gli schemi ho un debole per i libretti della Rico Design mentre per i kit completi il debole è per Lanarte. Se i tuoi ricami non vengono così belli forse…dico forse….gli schemi presi gratis chissà dove non vanno bene.

Inoltre quando prendi gratis uno schema Lanarte il numero del colore NON c’è scritto. Ho visto gente prendere questi schemi e metterli lì con la cartella colori e la foto e cominciare a dire: “questo simbolo lo facciamo con questo colore, quest’altro simbolo dalla foto sembra questo colore qui, ecc…ecc…ecc…”

poi mettono a confronto il loro ricamo finito con quello della foto e dicono:

ehm…non è venuto proprio uguale….A ME NON VENGONO COSI’ BELLI COME A TE….PERCHE’??

ehm…

perchè? chissà perchè!