Vietato fotografare, vitato toccare


Vietato fotografare

Mia moglie venerdì è stata alla fiera di Roma. Mi ha raccontato di aver visto un sacco di belle cose…mi ha raccontato anche di aver visto degli “avvisi” particolari. Appena ho sentito di questi avvisi mi è caduta la mascella sul tavolo!

Lo avete capito, gli avvisi in questione vietavano di fotografare e vietavano di toccare.

A quelle di voi che hanno visitato la fiera o semplicemente hanno visto avvisi del genere nei negozi chiedo di esprimere il parere nei commenti. Di seguito vi dico cosa ne penso io e mi rivolgerò anche ai miei colleghi.

Come ho già scritto sul gruppo Facebook della Marbet per quanto mi riguarda scrivere “VIETATO FOTOGRAFARE” in uno stand di una fiera del fai da te è abbastanza per il ritiro immediato della partita iva :-). Faccio proprio fatica a capire come pippola può venire in mente ad un venditore di attaccare un cartello del genere!

Ad ogni modo…pare che il motivo per il quale questi venditori mettano questi cartelli è dovuto la fatto che non vogliono che qualcuno gli “copi l’idea” e che (oltraggio assoluto!) lo faccia senza comprare nulla.

A parte il fatto che l’idea che avete partorito non vale un euro ma, amici e colleghi, non solo dovreste favorire la pratica ma dovreste anche ringraziare di cuore che vengono a copiare l’idea da voi e non da qualcun altro.

Internet è pieno di “idee” che cavolo volete proteggere? Il segreto di pulcinella?

E questo è solo il concetto più basilare e semplice da capire. Per non parlare di quello più profondo legato “all’autorità” e che non mi aspetto che capiate se siete tra quelli che attaccano cartelli del genere in negozio.

A voi clienti invece dico che se volete venire nel mio negozio a “copiare idee” servitevi pure, anzi, se la cosa prende piede allestisco pure un piccolo studio fotografico per farvi fare belle foto!

Adesso una bacchettata pure a voi clienti però: fate tutte le fotografie che vi pare però non le fate per i “colori”. Mi spiego meglio, è inutile che venite in negozio e mi dite “vorrei una lana di questo colore” perchè il colore può vedersi in maniera completamente diversa da dispositivo a dispositivo. Un gomitolo di lana celeste può apparire grigio una volta scattata la foto. Per cui prendete sempre il colore con le pinze e accettate il fatto che la differenza di colore ci starà sempre pure se scattate la foto con iPhone X o Leica. OK?