Tovaglia da ricamare a punto croce, come la posso fare?


Come puoi vedere il tessuto è a quadrati alcuni dei quali hanno un motivo, altri sono in tela aida per ricamare a punto croce.

Ci sono persone che quando iniziano un nuovo ricamo non vedono l’ora di finirlo. Vogliono vedere il prima possibile la fine, il risultato finale.
Ce ne sono altre invece che non hanno paura di dare il via ad un lavoro lungo, complesso e che porterà via un sacco di tempo.

Per queste persone oggi vogliamo parlare di tovaglie da ricamare a punto croce.

Partiamo da un dato di fatto: purtroppo le persone che oggi fanno richiesta di tessuti da ricamare con il quale realizzare tovagliati si contano sulle dita di una mano. Finchè parliamo di asciugamani, lenzuolini, corredino ok, c’è “attività” in questo settore, ma quando si parla di tovaglie, tende e biancheria da letto….mmm….qui l’offerta è rivolta esclusivamente a persone molto competenti nel ricamo, brave ad eseguire ed esigenti. E questo mi pare logico perché se uno deve imbarcarsi in un lavoro lungo e complesso come una tovaglia che senso ha farlo se un tessuto mediocre?

Nessuno, appunto.

Siccome la richiesta è scarsa dunque non abbiamo un’offerta enorme. Per realizzare tovaglie ricamare a punto croce abbiamo solo due tessuti e qui in particolare vogliamo parlarti di questo. Ecco la foto.

Tessuto per tovaglie ricamate

Il tessuto è in misto lino, alto 180 cm e si vende a metraggio. E’ realizzato in Italia dalla ditta F.ll Graziano.

E’ semplicemente una meraviglia! Il suo aspetto grezzo, rustico, il suo colore naturale, sono proprio tipici del lino e si abbinano a meraviglia nelle case di campagna, nei casolari, agriturismi…insomma ovunque si desideri biancheria rustica ma raffinata ed elegante.

Vuoi iniziare una tovaglia ricamata a punto croce? Prendi seriamente in considerazione questo tessuto perché veramente merita! Lo trovi sul nostro shop, in questa pagina.