Testata del letto con Swarovski, gli strass che servono per farla in casa


Per rivestire una testata del letto puoi usare sia del tessuto in ecopelle che i classici tessuti in cotone per tappezzeria. In entrambi i cassi il risultato sarà magnifico con l'uso delle pietre swaarovski al posto dei classici bottoni rivestiti in stoffa.

Nell’articolo di oggi voglio parlarti di una vendita ricorrente che facciamo nella merceria di Ladispoli (RM) e dallo shop online: la vendita di strass Swarovski per fare le testate del letto.

In questo articolo ti farò vedere le pietre Swarovski che deve acquistare per fare un lavoro con i fiocchi ed evitare come la peste le pietre di plastica che fanno tanto “vorrei ma non posso”.

Prima di proseguire mettiamo subito una foto per capire meglio di cosa stiamo parlando.

Testata del letto con pietre e strass Swarovski

Testata del letto con pietre e strass Swarovski

Immagino che ti sarà già capitato in passato di vedere qualcosa del genere oltre che nelle testate del letto anche in poltrone, schienali vari e altro ancora.

In pratica il “buchino” sulla testata che schiaccia l’imbottitura è decorato con uno strass invece che con l’anonimo bottone rivestito con la stessa stoffa.

Per fare questa decorazione ci sono 2 modi: usare le pietre Swarovski o quelle di plastica. Vediamo la differenza tra i due.

Usare le pietre di plastica ha il vantaggio di farti spendere poco con il risultato che a lavoro finito dirai…”beh….è venuto bello vero?”

In pratica l’emozione e l’impatto visivo che proverai sarà lo stesso che hai provato quando hai visto questo tipo di decorazione in un negozio di arredamento o magari in una poltrona di un negozio del centro. Bello, ma che non fa sgranare gli occhi per la meraviglia.

Il lavoro viene bene ma sa tanto di brutta copia, di volevo fare una cosa di lusso ma non posso permettermelo per cui ho rimediato con la plastica.

Un altro aspetto negativo dell’uso delle pietre finte e in plastica sta nel fatto che con il tempo si opacizzano e devi sostituirle se non vuoi che la brutta copia di una cosa bella diventi ancora più brutta.

Quando invece lo fai con le pietre Swarovski che trovi in vendita sul nostro shop l’effetto che ottieni è totalmente opposto: a lavoro finito dici…”wow!!” Senza contare le tue amiche che lo vedono e a loro volta dicono…”ma davvero lo hai fatto tu?” E questi strass dove li hai presi? Sono moooolto più brillanti dei miei, come mai?!”

Ora ti mostro il prodotto che devi usare per fare questo lavoro.

Queste pietre Swarovski sono disponibili in varie misure.

Queste pietre Swarovski sono disponibili in varie misure.

Bello vero? E ti dirò di più: la foto non rende neanche lontanamente la bellezza e i riflessi di luce del cristallo che puoi osservare dal vivo!

Questo prodotto è disponibile in varie misure, da 10 mm fino a 27 mm. Le misure più utilizzate per questo lavoro sono la 18 e la 23.

Ecco i link alla scheda prodotto: Pietra Swarovski 18 mm colore crystall e Pietra Swarovski 23 mm colore crystall.

Sempre questo prodotto è disponibile anche nel colore aurora boreale che ti raccomando di evitare per questo lavoro. Ha molteplici riflessi di luce coloratissimi che, almeno, personalmente trovo un pò pacchiano per questo lavoro.

Gli strass che ti abbiamo proposto qui sopra possono essere cuciti (sul retro hanno un foro passante) o incollati. Tra le due sarebbe meglio cucirli, magari usando il classico cordonetto per impuntare della Gutermann, sempre disponibile nella merceria di Ladispoli o nel nostro negozio online.